Ripristinare il Livello di Carica della Batteria Notebook

Le batterie al litio dei notebook sono soggette all’invecchiamento. Molte volte ci lamentiamo della loro durata, della marca e del modello della stessa ma non è colpa della batteria stessa ma colpa nostra che non la utilizziamo correttamente. Ecco come ripristinare il livello di carica e scarica della vostra batteria. Le batterie al nichel tendono a ripristinare la batteria in base all’ultima carica ricevuta. In poche parole se continuiamo a caricarle mentre sono al 50%, esse ripartono dalla stessa percentuale nonostante venga segnato 100%. Nelle attuali batterie al litio questo fenomeno non si ripresenta più, ma per sicurezza è sempre meglio effettuare ogni 2-3 mesi una ricarica completa, ovvero scaricarla al minimo per poi ricaricarla totalmente. Questo anche se siamo tra quelli che tengono il pc in carica perennemente rendendolo quasi un fisso. Ciò che può danneggiare la batteria è il surriscaldamento: caricando giochi o programmi pesanti, potremmo arrecare danni alla stessa. In caso di surriscaldamento quindi è bene spegnere il computer, rimuovere la batteria continuando a usare il pc unicamente col cavo di corrente-

Per prima cosa carichiamo completamente la nostra batteria in modo che raggiunga il 100% della sua carica. Ora scolleghiamo la batteria del nostro notebook e mettiamola nel congelatore di ad una temperatura di 5 gradi sotto lo zero. Lasciamo la batteria nel congelatore per 3 ore circa in modo da farla scendere alla temperatura desiderata.

Togliamo la batteria dal congelatore e mettiamola a temperatura ambiente. Una volta che sarà tornata ad una temperatura ottimale colleghiamo una lampadina da 12 V al polo positivo e al polo negativo della stessa con due cavetti elettrici. La lampadina non avendo polarità può essere collegata come vogliamo.

Lasciamo la lampadina accesa fino al suo spegnimento completo per scarica della stessa. Prendiamo la batteria e mettiamola nuovamente nel congelatore per 3 ore. Lasciamo che la batteria ritorni a temperatura ambiente e finalmente ricarichiamola fino al 100%. La batteria tornerà come nuova. Provato personalmente e funziona. Un’altra cosa meno drastica da fare è calibrarla. Per farlo su Windows basta andare su opzioni risparmio energia cliccando su “crea combinazione per il risparmio energia”. Successivamente selezionate “prestazioni elevate” e scegliere la combinazione da usare in “calibrazione batteria”.

Acquista online batterie per PC portatile. Soluzioni compatibili per Samsung, Apple, Dell e molto altro. Consegna Rapida. 100% Nuovi e garantiti 12 mesi per alimentare senza rischi i vostri PC portatile.

Questa voce è stata pubblicata in Batterie/Alimentazione Suggerimenti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.